01/06/16

Oltre l'orizzonte


Avevo acquistato il libro quasi per colpa della pubblicità "Se hai amato Open di Agassi, amerai sicuramente anche questo libro." Un po' sfrontato, vediamo un po'...
Davvero entusiasmante! In alcuni momenti mi sembrava di essere con l'autore, soprattutto sulla scalata al Denali, o durante i tentativi al Polo Sud o per testare i propri limiti (durante la Brutal, una doppia Iron man).Le sue descrizioni tra un crepaccio e l'altro sono davvero emozionanti.
Ha scritto proprio un bel libro questo ex giocatore di rugby che ha decisamente abbandonato la sua zona di comfort  e ha scoperto come le debolezze possono diventare punti di forza.
L'insicurezza diventa una forma di energia per raggiungere luoghi non immaginabili.
Leggetelo se avete voglia di cambiare qualche vostra abitudine, vi darà una carica notevole.

Posta un commento