30/08/17

Fare il doppio in metà tempo: Puntare al successo con il metodo Scrum

In molti siamo costretti a convivere con questa condanna, spesso a discapito, ahime, della qualità con cui vengono svolte molte attività.
Incuriosito da alcuni colleghi ho voluto approfondire leggendo qualcosa sul metodo Scrum per sviluppare progetti in modo più Agile.
Mi sono imbattuto in questo bel libro dell'inventore del metodo, Jeff Sutherland, che in modo semplice ed efficace illustra le caratteristiche di questo tipo di progettualità.
Il libro mi ha letteralmente folgorato tanto da convincermi che dovrà essere uno dei miei prossimi obiettivi: provare a sviluppare progetti con il metodo Scrum, anche perchè, leggendolo, ho trovato familiari molte situazioni descritte.
Sono fermamente convinto che molti team, in tanti settori, troverebbero giovamento dall'applicare molte situazioni come l'organizzazione di un daily stand up meeting o di una corretta sprint retrospective.
Diciamo la verità, quanto è inefficace e usuale il classico gantt? Mentre leggevo adoravo invece un concetto a me carissimo "abbiamo bisogno di comprendere la velocità del team, che spesso diventa cruciale per la realizzazione del progetto". Quante volte ho risposto cosi di fronte alla domanda "Entro quando terminiamo questa parte?"
In questo 2017 ho lavorato  tantissimo sulla integrazione di team eterogenei (nell'ultimo progetto ne ho contati 12 diversi contemporaneamente da gestire!) e ho davvero visto con i miei occhi gli incredibili margini di miglioramento che soprattutto le aziende di determinate dimensioni hanno a disposizione.
Sarà un caso che molte delle aziende tecnologiche che dominano la crescita stanno introducendo il metodo Scrum in dosi massicce?
Consigliato a tutti quelli che ambiscono a gestire progetti sempre più complessi, ma soprattutto team eterogenei.

Osservare, Orientarsi, Decidere e Agire sono i riferimenti di ogni azione di un arbitro, ma anche del metodo Scrum, quasi un obbligo per me avvicinarmi a questa metodologia.

Vale la pena leggere il libro anche solo per il concetto di felicità come indicatore predittivo.
Consigliatissimo anche solo per gli spunti di miglioramento che offre.
Qui sotto la mia mappa di appunti sul libro, che ora mi accompagnerà nelle mie prossime tappe progettuali.
Naturalmente puoi leggerlo qui su Amazon, votando anche la mia recensione.


Le 10 mappe


Quando si è caccia di ispirazione una buona mappa aiuta sempre, sarà per questo che forse ho scelto questo come una delle mie letture estive.
Ho trovato un modo diverso di comprendere alcuni fenomeni, alcune barriere, alcuni vincoli.
In un mondo sempre più virtuale comprendere la fisicità dei luoghi attraverso le mappe è stato davvero utile.
"... Ovviamente la geografia non detta il corso di tutti gli  eventi: grandi idee e grandi leader fanno parte delle dinamiche della storia, ma devono tutti operare tutti entro i confini imposti dalla geografia."
Davvero consigliato

14/07/17

Il mondo dato

Grazie a Cosimo Accoto per questo bel libro!
Più che uno sguardo nel futuro rappresenta un orientamento nel presente, nel quotidiano.
Il mio Kindle e' pieno di sottolineature.
Tra le tante mi piace sottoporvi, come spunti e suggestioni affinché decidiate di leggerlo: "Dobbiamo assicurarci che i nostri figli siano equipaggiati al meglio per i lavori del futuro, che non significa solo essere bravi a lavorare con i computer, ma anche a sviluppare le capacità analitiche e di programmazione per potenziare la nostra economia dell'innovazione."...
".. si parlerà di città programmabile, moneta programmabile,  contratto programmabile, vita programmabile."...
"Socrate indossa il fitbit..."... "potremmo definire datasense questa nuova sensibilità che nasce con i dati.."
Il concetto che più mi ha colpito e' relativo al marke-thing, nasce un marketing dedicato alle cose, dopo il one to one, nel mio piccolo già lo applico.
Infine la rete, la pila, la catena vi avvicineranno alla comprensione del business blockchain.
Insomma 5 stelle strameritate, leggetelo, perché leggere vi aiuta ad esprimervi.

Vota la mia recensione qui
https://www.amazon.it/mondo-Cinque-lezioni-filosofia-digitale/dp/8823835852/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1500012175&sr=8-1&keywords=Il+mondo+dato

24/06/17

Trends

Alzare la testa significa osservare cosa sta succedendo, x intuire i trend futuri.
A volte può' essere un grave difetto, perché spesso mi e' capitato di credere talmente tanto in quello che leggevo, osservavo, constatavo da cercare di convincere quelli attorno a me a credere loro stessi in quanto intuito.
La frase che più spesso usavo era "il futuro va in quella direzione, attrezziamoci in tal senso, investiamo in quest'ottica".
Il risultato spesso e' quello di non essere creduto e ti senti condizionato da questa mancanza di fiducia.
Con il tempo e grazie anche al coaching ho compreso che farsi condizionare da questa mancanza di fiducia non e' utile, si rischia solo di perdere delle occasioni.
Date il tempo a chi vi sta attorno di assimilare, cambiate modo di proporre il trend intuito, spiegatelo in modo diverso, utilizzando il modo di pensare di chi vi sta attorno e non il vostro.
E tornerà a non essere un difetto.
L'importanza di curare i dati e' ormai un fattore, ditelo a chi vi sta attorno.

GfK & Google - The Billion Dollar Impact https://www.linkedin.com/pulse/gfk-google-billion-dollar-impact-mark-owers

22/06/17

Che app da cani!!!


Quando si lavora duramente, sotto stress per la getione di milioni di dettagli, cercando di guadagnare ogni giorno quei centimetri determinanti nei micromoments dei clienti si ha bisogno di non perdere di vista la motivazione.
Per me una delle più esaltanti è la soddisfazione del cliente quando utilizza il risultato di tutte le tue ore di lavoro.
La sintesi può essere una recensione, un video, una condivisione, una telefonata, una email.
Oggi scelgo di condividere di presentazione del nuovo prodotto assicurativo UnipolSai C@ne & Gatto.
Non potete immaginare quanti test, quanta cura dei dettagli, quanti suggerimenti... 
Che spettacolo però, ora con la nostra app puoi controllare i tuoi cani e gatti dallo smartphone... chi l'avrebbe mai detto... Troppo bravi anche i miei colleghi che hanno realizzato questo video!
Per dettagli su rimborso spese veterinarie e come seguire il percorso dei tuoi animali o ricevere una notifica quando esce da un recinto virtuale informati qui:
UnipoSai C@ne & G@tto