22/08/16

Leadership in un futuro che emerge


Mi sono lasciato convincere a leggere questo libro impegnativo di Otto Scharmer che è la base del corso "Leading from the emerging future" presente anche sulla piattaforma EDX.
Che dire? Da un pezzo non leggevo un libro cosi, un viaggio che, a seconda della propria sensibilità personale, tocca diverse corde, perchè concordo con l'autore quando dice che "siamo divisi tra due mondi: il mondo delle nuove sfide di leadership da una parte e il mondo dei vecchi strumenti economici e di management dall'altra. Tra queste un abisso aperto..."
E' un libro bellissimo che consiglio a tutti quelli abituati a farsi mille domande sul contesto in cui operano. Purtroppo non troveranno molte risposte, ma splendide altre domande...
Mi sono anche iscritto al corso online che parte l'8 settembre, pare ci sia anche una community italiana di persone già iscritte qui su Facebook, vi saprò dire!

Ps: il merito della lettura va a Marco Ossani che mi ha fatto scoprire il Precensing Institute
Ps2: della serie il mondo è piccolo, questa lettura mi è stata consigliata anche dal mio english coach Edward di Fluentify, troppo bello quando ci sono queste coincidenze.
Ps3: vota per favore la mia recensione su Amazon qui

24/07/16

Serve un allenatore della mente?


Dopo essere diventato un coach  professionista riconosciuto dall'ICF (oggi mi hanno mandato la spilla ufficiale direttamente da Lexington, USA), dopo essermi confrontato con diverse persone, mi sono chiesto "e adesso cosa ci faccio con questo titolo?"
Ho pensato quindi a questi 2 anni e mi sono segnato i momenti più significativi.
Sempre, tra i più entusiasmanti, i momenti in cui le persone, dopo avermi avuto come coach in qualche sessione, mi hanno chiamato per ringraziarmi, per evidenziarmi un loro risultato, per dirmi quanto ora si sentivano felici per aver compreso che, fondamentalmente, il loro potenziale era diverso da quando avevano cominciato a incontrarmi.
Non so se voglio fare di questo una professione, anche perchè il mio lavoro mi piace ancora tantissimo, ma ho deciso che il tempo libero che ora dedico allo sport può cambiare.
Voglio provare a impegnarmi nello sport, per vedere se davvero qualcuno ha voglia di fare sport in modo diverso, con un'attenzione non più solo ai dettagli tecnici e fisici, ma anche mentali.
Naturalmente ho pensato che per proporsi serve un biglietto da visita online, poi serve un compagno con cui stimolarsi reciprocamente e qualche idea da sviluppare.
La prossima stagione sportiva è alle porte, il calcio mercato impazza, le squadre si stanno formando, forse è il caso di comunicare la disponibilità di una nuova idea!
Coming very soon!
Nuovi coach dedicati allo sport in arrivo!!!

Ps: una cosa è certa. Qualcuno mi ha detto, "Fai bene a fare queste cose, si vede che ti diverti davvero tantissimo e ci metti l'anima!"



05/07/16

La libertà viaggia in treno


Mi è davvero piaciuto leggere questo libro sulle tratte dei treni in Europa, con molti in Italia.
Ogni capitolo è una storia indipendente, ma il piacevole filo conduttore, soprattutto per chi ama leggere, sono i riferimenti e gli accostamenti culturali che l'autore lega a queste tratte di treno.
Di molti percorsi ci sono anche preziosi riferimenti ai momenti che hanno caratterizzato la costruzione di questi percorsi, con tutte le difficoltà e le tempistiche di realizzazione del caso.
Gradevole il ritmo che consente al lettore di immedesimarsi nei viaggiatori di un tempo, ma che permette di riflettere su alcune situazioni dei giorni nostri.
Una bella sorpresa, da leggere!
Vota la mia recensione qui su Amazon
Ps: sono contento di aver scritto la prima recensione su Amazon di questo libro!

Il nostro futuro... speriamo meglio!


Avevo acquistato il libro con aspettative che sono andate un po' deluse.
Al di là della premessa un po' troppo roboante "Se 20 anni fa avessi avuto la possibilità di leggere un libro cosi..." poteva esserci qualche caso concreto in più da parte del consigliere di Obama.
I capitoli più interessanti sono sicuramente quelli dedicati alla nuova industria (profetizzata come il nuovo eldorado) sul genoma, mentre sembrano un po' scontati quelli sul mercato del lavoro.
Si legge facilmente, ma non entusiasma.
Vota la mia recensione qui

25/06/16

Certificazione COACH ICF - test SUPERATO!!!


Con grandissima soddisfazione ho superato il test per essere accreditato ufficialmente come COACH da parte dell'ICF, l'International Coach Federation.
La mia passione per lo sport mi ha spinto a intraprendere questo cammino in cui credo fortemente e tenevo particolarmente a raggiungere anche questa certificazione.
Il mio primo ringraziamento va a COACH Roberto Ferrario, che mi ha sempre sostenuto, aiutato e soprattutto formato in questo meraviglioso ambito.
Poi un particolare ringraziamento va a tutti quelli, sportivi e non, che in questi mesi hanno accettato di confrontarsi con me sull'argomento, chi ascoltandomi con curiosità, chi facendomi da cavia, chi decidendo di rivolgersi a me per usufruire di servizi di coaching.
Trattasi ovviamente di un primo passo, non so ancora dove mi porterà questo percorso, come vorrò valorizzare questo mio nuovo "certificato", ma di sicuro mi impegnerò nello sport, per affiancare quegli atleti che intendono valorizzare il proprio cervello per migliorare la performance sportiva.

Un piccolo grazie anche a chi ogni giorno mi sopporta nella mia lucida follia!