08/07/15

Più persone con capacità di leggere e interpretare i dati


Questa la frase che mi è rimasta più impressa ascoltando una conversazione oggi.
Abbiamo dati ovunque, servono ancora più persone in grado di leggere velocemente, interpretare, rappresentare.

Dall'altra parte del mondo c'è un tizio che da qualche anno sostiene e fa proseliti grazie ai nuovi sviluppi Microsoft, si chiama Rob Collie, è autore di libri e del sito powerpivotpro che si occupa di diffondere questi concetti.
Chi utilizza Excel e siamo in tanti dovrebbe sempre più prendere dimestichezza con questi nuovi strumenti, perchè sono il futuro certo.
Sono ancora troppo pochi quelli che sanno leggere e rappresentare velocemente la gran massa di dati che raccogliamo, il futuro professionale di molti passa da lì, meglio stare all'erta.

E leggere l'entusiasmo di Rob fa bene anche al pensiero positivo, leggete qui il suo post per il suo 800-esimo post!
Oppure leggete questo sul futuro di Excel.



Posta un commento