09/05/15

Meglio Malesia con Fineco o Londra con Carisbo


Lodevoli le iniziative delle banche per incentivare l'uso della carta di credito, affinchè si possa dismettere quell'odioso uso del contante che affligge il nostro paese.
Ne metto 2 a confronto, non per porre l'attenzione sulla differente bellezza dei premi (viaggio contro finale coppa del mondo di rugby), ma per porre l'attenzione sulla meccanica di adesione.
Fineco dice usa la carta e partecipa, Carisbo dice "vai qui, iscriviti, acconsenti, etc...".
Io partecipo sicuramente a quello Fineco perchè non devo fare praticamente nulla, hanno già i miei dati, sanno già chi sono, posseggono i miei dati, conoscono i miei scontrini.
A quello di Carisbo non partecipo perchè dovrei iscrivermi di nuovo e dare i miei dati a qualcuno ancora (non utilizzo già una vostra carta?) e soprattutto dovrei io fotografare e caricare gli scontrini.
Ma vi sembra possibile? Dov'è l'utilizzo delle banche dati? Dov'è un po' di sano lavoro che potete farvi da soli facendomi partecipare in automatico? Si parla tanto di bigdata... usiamoli facilitando la vita al cliente dove serve.
Purtroppo, ancora una volta, mi tocca dirlo: Fineco batte Carisbo 10-0 in termini di "cliente messo al centro".
Si può fare di più, forza, alziamo il livello qualitativo dell'utilizzo dei dati.
Volere è potere e se non si può, meglio non fare.

Posta un commento