18/03/15

Grazie Brian, Daniel e Avinash, Manuela, Gianrico, Giovanni, Angelo, Fabrizio ...


Stasera esco dall'ufficio con la gola secca, consumato e senza aver fatto nemmeno una slide di una presentazione che devo consegnare per domattina, ma felice!
Ho quasi risolto un enigma che mi/ci tormentava da tempo, un enigma di analytics, non ci tornavano alcuni dati di flussi internet, di visualizzazioni di pagine e registrazioni di eventi.
Ancora manca qualche tassellino, ma il bandolo della matassa è quasi risolto.
Nel titolo del post ci sono tanti nomi di colleghi, di fornitori, di autori di libri, tutte persone che condividono ogni giorno la mia stessa passione per il dato e la sua corretta interpretazione, per me un lavoro affascinante, che ogni giorno mi stimola a cercare sempre nuove domande e nuove richieste.

La bellezza è proprio nel trovare le domande e ovviamente le risposte giuste!
Ma quanto è bella la web analytics?
Forse solo chi ogni giorno guarda i dati e cerca spiegazioni per poi studiare ipotesi può comprendere il mio entusiasmo. Non so quanti siamo, la sensazione è che siamo in pochi, ma il mio post è anche per stimolarvi a guardare e cercare ogni giorno valore nei dati.
I vostri capi vi tortureranno, ma forse un po' vi ameranno!

E non abbiate paura a far loro domande, vi ameranno ancor di più.

Stamattina alle 7 leggevo il libro di Clifton che mi ha motivato anche oggi a dedicare una parte del mio tempo a scovare una soluzione.
Lo so, potrei scegliere letture migliori di prima mattina mentre corro sulla bici ellittica, ma ognuno ha i libri che si merita!
Posta un commento