06/09/14

Fluentify is fantastic!

Terminata la mia esperienza in una scuola di inglese che non ha saputo cogliere appieno le mie nuove esigenze (quasi ovvie le mie richieste di accedere a un'offerta più personalizzata), ho cominciato a guardami attorno cercando di comprendere se ci fossero soluzioni diverse.
E in effetti, quando permetti al tuo cliente di guardarsi attorno, sono dolori.
Ho iniziato andando su google maps per verificare attorno a me, ai miei luoghi abituali se ci fossero scuole comode, poi ho iniziato a tempestare gli amici "Ma tu come ti alleni? Che scuole hai frequentato?etc..."
Ho quindi fatto altri preventivi in scuole a me vicine, ma soprattutto ho voluto sperimentare fluentify, la piattaforma sviluppata da ragazzi italiani che ti permette di conversare con docenti di diversi accenti e paesi.
Visto che e' proprio la conversazione che mi serve per tenere allenato l'inglese, ho voluto sperimentare subito 2 tutor e sono rimasto subito entusiasta x modi e disponibilita'.
Con uno ho parlato di ecommerce ed e' stato subito feeling, con l'altro di mappe mentali che sono molto diffuse in Inghilterra.
Ora con le mappe costruisco le mie tappe e i miei obiettivi che con app e fluentify conto di raggiungere.
Ps. Chissa se quella scuola leggera' mai questo post, piu' utile di cosi un cliente non puo' essere. E la concorrenza che dice?

Posta un commento