14/06/13

Le mappe di Tony Buzan vi salvano

Questa ve la racconto al volo perchè merita!
Stamattina arrivo in ufficio, saluto qualche collega come sempre e uno mi ferma:
"... arriva un fornitore, mi inventi qualcosa? Non solite newsletter e banner, mi serve qualcosa di nuovo. L'altro giorno hai fatto vedere quella mappa della nostra gestione multicanale...  non potresti organizzare tra 1 ora qualcosa in merito? Tanto hai tanto che ci facevi una presentazione interna lunedi?"

In 30 minuti ho preparato una mappa dei nuovi strumenti, con quotazioni. 1 foglio unico.
Quando gliel'ho mostrata il collega mi è sembrato gradire molto.
Dopo 45 minuti mi chiamano in riunione e mi chiedono l'approfondimento di 2 strumenti presentati sulla mappa! Fornitore: "Bhe questi li facciamo tutti e si tiene le mie 2 mappe!"

Se non avessi avuto le mappe di Tony Buzam avrei fatto la solita presentazione di 50 slide per spiegare come avviene quello e questo.
Invece con imindmap di Tony Buzan e qualche idea chiara ho attrezzato tutto in 30 minuti.

Commento in riunione: "certo che se in una riunione di marketing di qualche anno fa avessimo ascoltato quello che abbiamo sentito e visto oggi, ci avrebbero mandati alla neuro!"

Mi piacerebbe incontrare Tony Buzan per dirgli grazie, il mio lavoro è stramigliorato da quando ho letto i suoi libri.
Chissà, visto che giovedi ho trovato il passaggio per incontrare James McQuivey di Forrester forse troverò anche il modo per partecipare a una convention di Tony Buzan, in fondo mi basta solo trovare uno sponsor, qualcuno che creda in me. Io ci credo perchè quando mi metto in testa una cosa ci riesco!
Per trovare uno sponsor non mi resta che pensare in modo disruptive!








Posta un commento