13/03/13

No ebook, no vendita

Ultimamente sono stato contattato direttamente da autori di libri che forse hanno scoperto la mia passione per la lettura e desideravano segnalarmi il loro libro.
Purtroppo o per fortuna il libro va gustato, scelto, selezionato, assaporato, morale non riesco a leggere più di 3 libri al mese. Proprio per il fatto che appena ho un minuto libero leggo, da tempo mi sono attrezzato con ogni possibile tipo di device, che si sincronizza con l'ultima pagina letta.
Può succedere quindi di leggere appena sveglio, in pausa pranzo, la sera, in viaggio.
Da tempo ho quindi fatto una scelta, non voglio la carta, un po' per fare una scelta "verde", tanto per questione di praticità, per cui non acquisto più un libro di carta, a meno che non sia un super classico di cui non c'è speranza venga realizzato in ebook.
Ho anche dialogato con twitter e via email con gli autori. In più di un caso ho chiesto se era disponibile in formato ebook, mi è stato risposto seccamente di no.
Che qualcuno si sia sognato di mandarmi, che ne so, il primo capitolo in formato elettronico? Non credo lo abbiano scritto a mano...
Boh... davvero non sa cosa pensare, oggi nel mondo del tutto a disposizione quando hai un cliente che vuole acquistarti sprecare un calcio di rigore a porta vuota solo perchè non hai il pallone mi sembra davvero assurdo.

Autori sveglia!!! Che ci fate ancora con i libri di carta??? Appena avete completato il libro deve uscire la versione in formato ebook e poi, in base alle vendite, pensate a stamparlo di carta ammazzando chissà quanti alberi! Non è spreco questo???
E che modo di dialogare è il vostro se mandate la segnalazione di un libro sul crm e poi appena uno vi dice "interessante, ce l'hai in formato ebook?" Rispondete solo "no".
Cosa deduco? Che il libro sul crm, customer relationship management, non sarà sicuramente un gran che.
Peccato, magari qualcuno avrebbe poi letto la mia recensione su Amazon, etc... etc...

Oggi quindi ho acquistato senza consigli un bell'ebook di cui ho divorato la prefazione in anteprima.

Ma quanto spazio c'è nel marketing dei libri???
Posta un commento