21/03/13

Lasciare il segno

Proprio ieri sera dopo aver passato una serata a discutere di visioni, sogni e progetti capito su un film dove il protagonista cercava il giusto modo per lasciare un segno nella storia. Pensi a come anche tu potresti fare, pensi a come e' andata finora e a come potrebbe andare e con un sorriso ti metti in marcia per il lavoro.
Poi all'improvviso quel sorriso si spegne e lascia il posto a una lacrima, perché un tweet, una di quelle cose veloci, secche e folgoranti ti annuncia che se ne e' andato Pietro Mennea.
E chi se lo scorda quel suo dito alzato dopo quella favolosa rimonta nei 200 alle Olimpiadi Mosca, tutti a spingerlo insieme a quell'urlo disperato del telecronista "Mennea, Mennea, Mennea, Mennea, Mennea..."
Il più grande velocista bianco che spingeva l'Italia davanti a tutti, tu si, l'hai lasciato il segno nella storia con quel dito al cielo.
Posta un commento