20/03/13

In bocca al lupo

Oggi ho ricevuto una bella telefonata.
Una collega si è licenziata perchè molla tutto e va in Australia. Non ci va a caso, ma parte con un piano preciso, preparato, un progetto di vita nuova.
Ho imparato, per vivere al meglio, a non provare mai invidia, certo che stavolta vengo messo a dura prova e mi lascio andare, che invidia!
Chissà quante cose nuove, un nuovo paese, una nuova cultura, nuove opportunità, nuove persone, nuova mente.
Mi ha telefonato per salutare, abbiamo sbattagliato spesso insieme, ognuno con le sue necessità ed è sempre un meraviglioso riconoscimento sentirsi "certo che con te non ci si annoia, sempre attivo, quanta strada da quel giorno, quante cose nuove hai creato."
Ho chiesto la sua email perchè l'Australia è da sempre un sogno e quando qualcuno insegue dei sogni ci si sente ancor più vivi, per cui ...
Davvero complimenti cara ALICE, in un mondo di tanti rassegnati, menefreghisti, scansafatiche, pessimisti, il tuo è uno straordinario esempio di energia che entra in circolo, è una dimostrazione che chi può o vuole davvero ce la può fare.
Spero davvero di poterti incontrare un giorno là in Australia, in bocca al lupo!

Posta un commento