18/03/13

Ci sono sempre buone opportunità


Purtroppo, ma anche per fortuna, tutti i giorni ricevo telefonate di commerciali che si propongono per tanti servizi. Spesso mi devo difendere, ovvero trovare scuse perchè sto seguendo altri progetti oppure perchè non ho tempo, oppure perchè non ha senso far perdere loro tempo, tanto non è momento di spendere.
Ritengo sia giusto però anche ascoltare, perchè si nascondono tante opportunità, spero sia per loro sia per me.
L'altro giorno ho ricevuto un bel complimento "Mi è piaciuta molto la sua frase sul fatto che lei deve stare sempre attento a cogliere delle opportunità, anche se non sono per l'immediato, non sa quanto è difficile anche solo interagire con certe persone, lei invece almeno è disponibile al confronto", che ispira ancora una volta una mia riflessione sui rapporti tra clienti e fornitori.
Tante aziende hanno buoni prodotti, ma commerciali non adatti, tanti commerciali sono molto bravi e fanno la differenza, soprattutto nelle aziende di servizi, tantissime aziende di servizi sbagliano nell'affidarsi a una semplice email per vendere un servizio complesso.
L'altro giorno ho trovato buone opportunità in 2 prodotti, guidando la conversazione con i comemrciali, semplicemente ponendo a me stesso e a loro le domande giuste, ovvero le domande che si dovrebbe porre il mio capo.
In un caso ho trovato un prodotto da approfondire, nell'altro un prodotto che non è adatto alla mia organizzazione. Confrontandomi con un collega di ruolo di un'altra azienda mi è stato risposto "tu non hai idea di quanti soldi cacciamo via perchè arriva uno che propone una cosa, al capo sembra buona e così la compriamo, poi ne arriva un'altra etc... e poi sono tutte da assemblare, mentre invece ci vorrebbe un disegno.
Ecco, se a volte con qualcuno sono un po' brusco nei modi e per caso legge il mio blog (perchè qualche commerciale magari legge di me attraverso linkedin, sappia che io cerco solo di fare al massimo il mio dovere tenendo un disegno, che ovviamente può essere corretto, ma non stravolto.
Il problema, scusate se insisto cari commerciali, è che nella maggior parte dei casi, avete un vostro prodotto e volete piazzarcelo, perchè è un gran bel prodotto e fa mille cose. Io però di cose ne faccio già 81 e magari mi basterebbe farne 87 magari con qualcosa che mi ottimizzi ancor meglio le altre 81.
Purtroppo non è semplice accontentare le mille richieste, ma non posso nemmeno dare appuntamenti a tutti solo perchè viene chiesto l'appuntamento.
Apprezzo tantissimo coloro che nel corso del tempo magari mi richiamano e mi ricordano la loro presenza sebbene non abbia mai comprato nulla, tenete duro, prima o poi qualcosa si farà (budget permettendo), perchè è anche molto stimolante lavorare con persone diverse.
Per i curiosi del buon prodotto segnalo ECCECUSTOMER, raro caso di progetto italiano che ha avuto finanziamenti da fondi esteri. Gran bel prodotto che risponde a tante domande di noi poveri gestori di anagrafiche al tempo dei social network.
Risponde esattamente ad alcune domande che sicuramente mi verranno poste con maggior insistenza nei prossimi anni, ovvero quali dei nostri clienti sono anche clienti della nostra fan page? quali di questi interagiscono di più? quali... etc...etc...
Vediamo domattina come sono commercialmente, anni fa alle loro prime presentazioni erano molto cari...




Posta un commento