27/01/13

La variante di Lunenburg:scacchi o ruzzle?

Quando mi prestano un libro pensando a me mi fanno sempre un bel regalo.
Ho divorato in 2 giorni "la variante di Lunenburg" che attraverso gli scacchi ti catapulta in un mondo distante da noi pochi anni, eppure così atroce.
E' un libro che farei leggere a scuola, affinché rimanga viva la memoria di quel che accadde, che causo' orrore e guerra e qualcuno non abbia la tentazione di far finta di non sapere a quali ideologie si ispirano determinati beceri movimenti.
Lo consiglierei anche per far avvicinare i ragazzini ancor di più al mondo degli scacchi, un gioco straordinario che aiuterebbe chiunque anche nel lavoro di tutti i giorni.

Osservate infatti ogni giorno chi vi sta accanto, che sia collega, amico, fornitore, cliente etc...
Quale e' la caratteristica più preziosa e piu' scarsa delle persone oggi?
Per me senza dubbio la CONCENTRAZIONE! Quanto spreco per colpa della sua assenza?
Regalate una scacchiera ai vostri figli, forse si divertiranno di più che a giocare a ruzzle... E di sicuro saranno più concentrati
Posta un commento