03/12/12

Lavoro e carriera con Linkedin


Oggi e' il giorno del Papa che debutta su twitter, vedremo se sarà davvero lui o come tanti dietro ci sarà un'agenzia. Ieri ho letto qualche titolo "vince Bersani perdono i social media" come se Renzi fosse stato solo social network.
Facebook sta pensando di comprarsi whatsApp.
Ci sarebbe davvero tanto in queste notizie di cui parlare, ma preferisco parlare di lavoro, di quanti posti di lavoro ancora non si incrociano con le tante persone che cercano. Impressionanti le cifre di diplomati e laureati che ancora non si trovano sebbene siano in tanti a spasso.
Perché cotanto spreco? Perché l'incrocio funziona ancora così male?
Un piccolo aiuto, per chi cerca lavoro, credo potrebbe essere rappresentato da questa lettura, scommetto che, conoscendo l'autore, ci sono tanti spunti per migliorare la propria proposizione.
Sento ancora troppe persone che cercano, ma che ancora non fanno tutto quel che serve per proporsi.
Concordo con Bersani sulla priorità numero 1 del paese: il lavoro, vediamo che combina, se inventa qualcosa.
Lavoro e carriera con Linkedin e' in promozione speciale a 1,99 sul Kindle store per oggi, consiglio a tutti la lettura.

Magari si scopre anche qualche suggerimento per proporre la propria candidatura a ruoli esclusivi, oggi per esempio si e' dimesso Bernasconi, ad di Mediamarket (mediaworld per intenderci), chi lo sostituisce? Chi si propone? Chi lo seleziona?
Intanto non fatevi trovare impreparati, migliorate la vostra proposizione anche leggendo questo libro.
Acquista ora sul Kindle store

Posta un commento