26/10/12

Eventi per le persone


Ieri sera sono stato a un evento organizzato da un fornitore dell'azienda per cui lavoro.
Trascinato da un collega che voleva la mia presenza per convincere il direttore marketing ad aderire a uno dei miei pacchetti di comunicazione completo chiavi in mano (newsletter-sms-radio in store-banner-hangout) sono andato attratto da una location nuova di Bologna, il ristorante il Boccone del Prete sulle colline bolognesi ( di cui scriverò in un post successivo).

L'azienda ha presentato alcuni prodotti e ne è seguita una simpatica serata con buffet e gruppo musicale.
Ho avuto modo di parlare con il direttore marketing di quest'azienda, che sta cercando di lanciare sul mercato italiano anche un marchio inglese (siamo nel campo dei piccoli elettrodomestici).
Sono rimasto particolarmente colpito da una sua risposta alla mia "Fai molti di questi eventi?"
"Si, anche perchè vedo che hanno sempre un riscontro importante tra le persone. Preferisco rinunciare a budget dedicati alle riviste specializzate o altre voci di spesa, ma lasciare spazio a questi eventi che sono dedicati alle persone che poi parleranno con i clienti dei nostri prodotti. Vedo che lasciano un bel ricordo nelle persone che poi tornano volentieri ai nostri eventi".

In effetti può essere una giusta scelta, gli eventi dedicati alle persone sono sempre meno e investire sulle persone rimane un bell'esempio per sviluppare un bel rapporto. Chiaramente ci vuole sempre un buon prodotto dietro, ma ormai i prodotti fanno tutto e di più e la differenza può essere proprio quella delle persone che parleranno del tuo prodotto.

In generale puntare sulle persone è un approccio che mi piace sempre molto, soprattutto in un mondo dove si tende a trattare tutti come dei numeri e poco più.
Complimenti a questo direttore marketing (che vedrete sicuramente protagonista in uno dei miei prossimi hangout, credo su un incredibile phon alla cheratina!)







Posta un commento