18/09/12

Hangout pronto l'esperimento


In America impazza e da noi?
Da noi si fa ancora molto fatica, perchè chi intende partecipare non sa se a ha o no un account google, ci sono videocamere troppo sofisticate che non permettono una messa a fuoco stabile, ma ... noi (plurale riferito al gruppo) non molliamo.
E' molto divertente, ma molto faticoso, coordinare curando tutti i dettagli un'impresa pazzesca.
Uno dei problemi più incredibili volendo coinvolgere altri partecipanti è l'orario!!!
Non riesco a lanciare l'invito ai clienti perchè 2 protagonisti mi variano continuamente l'orario di disponibilità.
Oddio lo dovrei fare da casa, oddio non so se funziona la webcam... etc... dire che non c'è dimestichezza con questi mezzi è dire poco. Certo se non ci si prova, si può poco sperimentare.
Siamo tutti cosi attenti all'immagine che abbiamo paura di sperimentare.
Ma dico?! Io non sono il regista di Guerre Stellari però voglio provare certi strumenti, se anche all'inizio non saremo perfetti fa lo stesso, i clienti, il pubblico apprezzerà ugualmente e magari accetterà di partecipare.
Il video commerce sta per andare in onda... qui si fa la storia e esattamente come 10 anni fa quando mi avvicinai al web io ci credo!
Credo nelle presentazioni in tempo reale, nella conversazione reale con i clienti.
Forza e coraggio!

Tra pochi giorni in hangout tra il mio ufficio, un negozio, un responsabile di prodotto e qualche cliente!
Google social video commerce! Tutto in 1, esattamente come il mitico Chris Lang!
Magari dovrà attrezzarsi lui per tradurre in italiano le mie trasmissioni.
Fantascienza? Utopia?
Vedremo...

Posta un commento