26/07/12

Prendere decisioni

Prendere o aiutare a prendere decisioni è spesso per fortuna il mio mestiere.
Non ci sono molti segreti, non ci sono trucchi, bisogna sempre e solo costantemente allenarsi.
Per allenarsi bisogna comprendere quali strumenti adottare, come arrivare a un processo corretto di scelta, non lasciare mai nulla al caso, tentarle tutte, ma proprio tutte per arrivare alla decisione migliore.
Purtroppo spesso l'esito della decisione non è immediato, non è possibile comprendere se abbiamo preso la decisione giusta.
Mi ritengo una persona scrupolosa, a volte maniacale e non faccio altro che prepararmi nelle scelte che devo effettuare.
Anche 2 dei miei 3 hobbies preferiti prevedono il prendere decisioni: essere arbitri e giocatore di scacchi sono un ottimo esercizio anche per le decisioni aziendali.
Cerco di prendere le decisioni dopo aver valutato ogni aspetto, cerco di eliminare o azzerare il più possibile il sesto senso. Spesso il tempo è un fattore determinante, sempre di più in azienda devi prendere decisioni in un lasso di tempo che non ti permette di aver valutato tutto al meglio, ma è anche vero che prepararsi all'infinito non è ugualmente la soluzione giusta.
In questi giorni sto prendendo alcune decisioni su alcuni progetti, sto scegliendo alcuni fornitori per lo sviluppo di alcuni progetti. Anche se il costo rimane una variabile importante non può mai essere l'unica decisiva. Ascoltare gli uomini, capire le loro idee, testarle, stressarle è assolutamente un buon metodo che consiglio.
Commercialmente (e qui parlo ai commerciali che spesso ti approcciano mandando montagne di documenti sperando di stordirti a suon di carta) trovo importante offrire di toccare con mano, sperimentare la capacità delle persone ti permette di costruire quel rapporto che poi magari imposterai via email, al telefono, in hangout.
Quanto rende ascoltare? Torniamo ad ascoltare i nostri clienti, ascoltiamoli... ti daranno soddisfazione!

Grazie a chi oggi mi ha donato una giornata di 2 persone per farmi sperimentare la bontà della sua offerta, mi  ha dato una grande mano nella mia scelta definitiva.
E ho potuto scoprire nuove persone con le quali ho instaurato naturale affinità perchè ho capito di potermi trovare di fronte a professionisti in grado di aiutarmi nelle mie attività.

Se le tenga care quelle risorse quell'imprenditore, continui a investire su di loro cosi come ha fatto evidentemente fino a oggi.

Posta un commento