11/06/12

Volunia flop

L'altro giorno ho letto che il fondatore di Volunia Marchiori ha lasciato l'azienda causa divergenze.
Stanotte mi arriva la e-mail "Caro utente complimenti, da oggi sei power user e puoi immediatamente accedere a Volunia dove ti verrà chiesto di inserire il tuo nome, cognome, data di nascita, sesso e la password che utilizzerai per accedere a Volunia (lo username sarà la tua email).
Preso dalla curiosità ho quindi provato, con un po' di scetticismo perchè davvero mi chiedo se pensano che siamo cosi disinformati sul progetto. Ho dato una rapida occhiata e credo che siamo di fronte ad un bel flop.
Tanti mesi per creare attesa in rete (l'alternativa italiana  a Google, che cambierà il modo di effettuare ricerche nei motori), poi l'addio del suo fondatore, ora il prodotto buttato lì un po' cosi...
Direi che è una nave alla deriva ancora prima di aver lasciato il porto... davvero un pessimo esempio di come la tecnologia italiana sfida certi giganti.
Google è davvero un'altra cosa.... anche nel modo di effettuare progetti allo stato embrionale. Ora sto partecipando a uno di questi che "forse" debutterà, ma è davvero un altro approccio.


Da italiano non ci abbiamo fatto una gran figura, oltreoceano non avranno fatto che sorridere un po'... peccato







Posta un commento