04/01/12

Conservare il lavoro impegnandosi

Stasera ho scritto una email incredibile eppure ... e cosi la pubblico anche perchè è talmente assurda che fa riflettere su come funzionano certe procedure.
Parla da sola. Email inviata al Direttore di una mia precedente azienda (sono nell'attuale azienda da oltre 4 anni).

Direttore buonasera,
evidentemente ci sono alcune cose che in certe aziende si fanno solo perchè qualcuno di "molto in alto" si arrabbia.
Le scrivo perchè ho segnalato molte volte negli anni scorsi alla mia ex collega che quando scatta l'allarme dell'edificio in cui lavorate parte la telefonata al mio cellulare (era stato inserito quando fu attivato l'allarme).
L'ex collega mi ha sempre detto che l'aveva segnalato più volte, ma nulla fu fatto.
Cosi, anche se mi sembrava assurdo, ho scritto al responsabile del personale, affinchè si occupasse lui della cosa. Aprile 2009.
Ieri sera verso le 21 di nuovo una telefonata di allarme e da persona premurosa per un vostro eventuale furto ho immediatamente segnalato la cosa all'ex collega, evidenziando però l'assurdo del fatto che continua ad arrivare a me la segnalazione sul cellulare.
Stasera ore 19 circa altre 2 telefonate di allarme.
Sinceramente seccante per di più una è arrivata mentre ero nel mezzo di una conversazione agitata di lavoro che mi ha distratto. 
La prego, anche se mi sembra incredibile, di fare qualcosa lei, se non altro per controllare che cifra inutile state pagando di tecnico dell'allarme.
Fosse successa una cosa cosi nella mia attuale azienda quello che si occupa di allarmi, se fosse mai riuscito a conservare il posto di lavoro, sarebbe finito al confino.
Per mio conto smetterò di farvi telefonate tanto vedo che non vi interessa gran che la sicurezza dei vostri locali.
Assurdo no?!?!
Questo a mio avviso perchè la soluzione del problema comporta il testare di aver risolto il problema, ma ormai siamo tutti bravi a pontificare su tutto, ma pochi sono poi gli operativi veri, quelli che devono verificare che tutto fili come disegnato sulla carta.
 
Ps: dopo aver inviato la e-mail mi ha chiamato direttamente il Direttore dopo nemmeno 2 ore, che ovviamente era allibito. Sono certo che ora il problema si risolverà.
Le email sono ancora uno strumento prezioso, certo che è incredibile come funzionino certi processi... purtroppo è la realtà...
Posta un commento