26/03/16

Mind mapper practitioner

Sono troppo entusiasta per non poter condividere.
Ho preso ferie per partecipare giovedi e venerdi al corso Mind maps: practitioner course della società Econsultant di Milano.
Mi sono potuto confrontare sull'utilizzo delle mappe mentali e del software più famoso (imindmap) con Marco Ossani, istruttore certificato direttamente da Tony Buzan.
Sono stati 2 giorni di pura evasione dalla routine quotidiana, in cui ho potuto effettuare una full immersion su uno dei miei argomenti preferiti.
20% è il guadagno medio di chi usa le mappe in termini di produttività aziendale: basterebbe questo dato, a mio avviso, a dover stimolare più di un'azienda sull'argomento.
All'estero la usano in Microsoft e Google tanto per citare 2 aziende che avrebbero a disposizione ogni tipo di software, purtroppo in Italia sono troppo pochi gli utilizzatori, ma ognuno è libero di scegliere di interpretare il venditore di scarpe che vuole (2 venditori arrivano in Africa, uno osserva "che disastro, nessuno porta le scarpe", e l'altro "che meraviglia nessuno porta le scarpe!").
Chi mi segue sa già da che parto sto, per me le mappe sono uno strumento strepitoso.
Ho particolarmente apprezzato la disciplina con cui è organizzato questo corso che contestualizza lo strumento nel funzionamento del nostro cervello, ma soprattutto lo spessore culturale di Marco.
Ogni volta che ho la fortuna di incontrarlo, rimango letteralmente rapito dalla sua cultura, figlia anche di tutti i libri che legge. 
Ascoltare le sue esperienze e il modo con cui conduce i suoi team nel lavoro sono stati per me fonte di ispirazione continua in questi 2 giorni.
Io che amo leggere molti libri dedicati allo sviluppo del business, spero che si decida presto a concludere il suo libro, qualche editore pronto a cogliere ottime opportunità dovrebbe pur esserci.
Non vedo l'ora mi arrivi il certificato a firma Tony Buzan.

Buona Pasqua a tutti!
Posta un commento