25/08/15

Brunch club sulle mappe mentali


Sono rientrato dalle vacanze con una entusiasmante novità sul fronte "mappe mentali".
Dopo una serie di email con Liam Hughes, il fondatore di biggerplate.com sono entrato in contatto con Marco Ossani che già da molto tempo ha seguito il corso di Tony Buzan sulle mappe mentali ed è davvero un autentico esperto.
Grande è stata la mia soddisfazione nel trovare un interlocutore italiano (e di Bologna!) sull'argomento e che interlocutore! Un esperto di marketing che ha fatto di questo strumento il suo biglietto da visita, come è chiaramente visibile sul suo sito di consulenza.
Ci siamo trovati un sabato a colazione per condividere una comune riflessione "In Italia questo strumento, cosi potente e straordinario, è davvero poco utilizzato, cosa si potrebbe fare per diffonderlo di più?"
Ho ascoltato con grande interesse i ragionamenti che Marco ha effettuato con Liam (ho scovato Marco proprio durante gli hangout di aggiornamento che Liam effettua abitualmente per il sito Biggerplate) e c'è la convinzione di entrambi che si potrebbe organizzare un Brunch Club anche in Italia.
Cosa è un brunch club? Potresti scoprirlo guardando l'analogo prossimo a Parigi dove viene riportato che "Our Brunch Club meetings are small, informal meetings for our members to discuss mind mapping adoption and opportunities in their region. We hope to drive forward local adoption of mind mapping by discussing shared experiences, and exploring opportunities for ongoing collaboration".

In pratica un incontro per early adopter. Mi ha talmente emozionato che ho dato naturalmente la mia disponibilità e sono certo di riuscire a stimolare l'interesse di qualche altro mio "simile" anche magari con questo post.
L'agenda di Liam è ovviamente molto affollata, per cui pare che si possa fare per il 21 ottobre a Milano, per cui se qualcuno di voi è interessato può scrivermi anche in privato in modo che possa mandargli il link per poi iscriversi subito su eventbrite.

Non so dove mi porteranno le mappe, intanto mi hanno fatto conoscere Marco, che ho capito per me sarà una fonte preziosa per le mie prossime letture (conosce anche tanti autori di business!) e spero prossimamente Liam dal vivo, da cui, tramite Marco, ho compreso che c'è tanto da imparare.
Questa formula, per esempio, dei brunch club deriva da studi approfonditi.
Vi racconterò e se avete voglia di scoprire questo strumento delle mappe mentali che nel mondo è utilizzatissimo scrivetemi!

Posta un commento