06/06/15

Impariamo da Google?

Quanti clienti può avere Google?
Quanto grande può essere come azienda?
Quanti problemi relativi a tutti i suoi prodotti può avere?
Nessuno si aspetterebbe mai di poter essere chiamato da Google eppure... ti  chiamano!
Racconto l'episodio perchè pieno di utilità per riflettere.
L'altro giorno provo ad acquistare un'app. Mi dice pagamento rifiutato. Possibile? Acquisto sempre sul play store, strano!
Riprovo, niente! Aggiungo altro metodo di pagamento, niente!
Consulto le note di Google wallet: ti consigliamo di verificare con la banca la tua carta. Chiamo Fineco (numeri 1), fanno qualche controllo, ci risulta tutto ok, non dipende da noi.
Riprovo sullo store, nulla! Sospetto che sia colpa dell'app, anche se vedo che altri l'hanno acquistata e hanno inserito commenti,
Scrivo a Google wallet e al proprietario dell'app, il quale mi mette in cc in una email agli sviluppatori.
Mi contatta Google wallet "Buongiorno, facciamo subito qualche verifica, no non dipende da lei, ma da alcune nostre verifiche presso l'account sviluppatore dell'app, loro dovrebbero saperlo" "Ok grazie siete numeri 1".
Ho riscritto al proprietario dell'app segnalando il problema.

Da qui alcune considerazioni: tante aziende dedicano pochi investimenti all'assistenza clienti. Se lo fa Google possono farlo tutte. Google ha un sacco si soldi, se lo può permettere, l'obiezione che mi aspetto. Sei cosi sicuro che l'investimento non valga la candela? Quanto parlerà bene il tuo cliente di una buona assistenza? All'estero, insiste sempre una mia coach, non esiste non avere un'assistenza impeccabile, chi non ce l'ha scompare e viene calcolata sempre come investimento sul cliente, non un puro costo.

Altra considerazione: il proprietario dell'app o chi per esso non era a conoscenza del problema? Possibile che non vedesse che nessuno stava pagando per l'acquisto della sua app? Chi guardava gli analytics?
Quanti non guardano gli analytics? Mancanza di tempo o di cultura?
Wasted time!
Posta un commento