22/02/15

Se vedi dei pupazzi che si animano... pensami!

Da oggi parte la nuova campagna televisiva dell'azienda per cui lavoro e ho inondato di messaggi gli amici "Se vedi dei pupazzi che si animano... pensami!"
I pupazzi sono i soggetti della campagna, del tormentone che speriamo piaccia a tutti.
In questi ultimi giorni sono stati l'oggetto del mio lavoro, il mio chiodo fisso, ho rotto le scatole a tutti per fare in modo che fosse tutto pronto o quasi sul sito, come si dice in gergo, oggetto della call to action.
Ieri è stata una bella giornata, perchè non ho fatto altro che mandare messaggi a tutti quelli che in questi giorni ci hanno aiutato, proprio per ringraziarli del lavoro svolto.
Oggi si danno tante cose per scontato, ma l'impegno e il coinvolgimento delle persone possono essere diversi se opportunamente stimolati e ringraziati, l'attenzione per il proprio responsabile, per colui che giudica il tuo lavoro è importante, ma lo è altrettanto per chi ha un altro responsabile, per un collega cosi come per un'agenzia esterna e ho cercato di fare in modo che a tutti giungesse un messaggio, perchè da domani parte un altro film, quello del miglioramento dei dettagli, delle altre mille telefonate per sistemare quel particolare, ecc,,, e sarà importante aver valorizzato l'impegno precedente proprio per chiederne di nuovo.
Ovviamente mi sono divertito un mondo a incuriosire i miei amici, a cercare di far scoprire "pezzi" del mio lavoro, perchè mi piace che scoprano la passione per il mio lavoro e mi dà soddisfazione condividere con loro i miei sforzi quotidiani, è un mio modo per farli sentire partecipi del mio "viaggio".
E loro sono splendidi perchè mi sopportano e mi stimolano con i loro appunti, le loro osservazioni.
E di questo li ringrazio, anche qui.
Ps: se qualcuno non avesse ancora visto i pupazzi che si animano ecco il primo!


Posta un commento