13/05/14

Si legge sempre meno, incredibile!


Anche se da una parte me lo spiego, purtroppo davvero non mi capacito. Come fanno le persone a trarre vantaggio da una minor lettura?
Qui sopra, grazie al blog di Luca Conti, i dati impietosi sul calo dei consumi di libri.
Anche in questi giorni i libri continuano a farmi compagnia. Nonostante la sovrabbondanza di informazioni che ci circonda, nonostante il flusso continuo di notizie, post, tweet non smetto di investire su un buon libro, che non solo può tenermi compagnia, ma anche aiutarmi  a fare la differenza.
Credo infatti che ci siano tante persone preparate nel mondo del business, cosi come nello sport e che spesso la differenza la facciano davvero i piccoli dettagli.
Leggere è un modo per poter avere quel dettaglio.
Qualche settimana fa, solo per fare un esempio, ho apprezzato un fornitore che mi ha scritto:
Ieri ho finito di rileggere Open. C’è una frase che mi ha colpito, nuovamente:
È una sorta di preoccupazione, questo monito, ma anche una meditazione. Una cosa che ho imparato in ventinove anni di tennis: la vita ti getta tra i piedi qualsiasi cosa, tranne forse il lavello della cucina, e alla fine anche quello.
Sta a te evitare gli ostacoli. Se lasci che ti fermino o ti distraggano, non stai facendo il tuo dovere, e non farlo ti provocherà dei rimpianti che ti paralizzeranno più di una schiena malandata.

Il mio ostacolo ora si chiama XXX: so che non lo batterò sul costo, ma so anche che posso proporti più qualità, più flessibilità, più supporto, più slancio, più soluzioni.

Per questo motivo non avrò rimpianti, e ti invio in allegato una panoramica di ciò che potrebbe essere lavorando con noi. 
Buona scelta.

Con queste righe sono andato dal mio capo e ho detto "chiamiamoli, meritano una chance, io punterei su di loro!" Nella gara, infatti, erano quasi alla pari, ma questa piccola differenza di atteggiamento, di proposizione, ha finito per essere decisiva.

Questo fornitore ha letto uno dei miei libri preferiti, se non l'avesse letto, avrebbe vinto lo stesso?
Questo è uno dei tanti esempi che posso citare per il beneficio che porta leggere un libro, fatelo per favore! Cosi almeno farete anche meno errori nello scrivere... si spera!


Posta un commento