06/10/13

Valore di squadra


Tante emozioni ieri all'inaugurazione del nuovo negozio Comet Scandicci-Firenze.
Incessante il flusso di clienti, anche sotto una pioggia davvero battente. E' andato tutto benissimo, nessun intoppo, clienti splendidi, tutto ha funzionato a meraviglia, ancora super complimentissimi ai colleghi che in questi mesi hanno messo un piedi un negozio di elettronica che non ha nulla da invidiare a una boutique di alta moda, davvero luccicante.
La giornata mi è servita per rendere meno virtuale il mio rapporto con tanti colleghi ("lui è quel rompiscatole di Baraldo del web",della carta fedeltà, etc... etc... la presentazione più buonistica riservatami).
Dal momento dell'apertura succede di tutto per cui non si ha poi più tanto tempo per parlare, ma ho approfittato di ogni secondo per confrontarmi, raccogliere suggerimenti, ascoltare proposte di miglioramento sui meccanismi con cui facilitare il lavoro dei negozi e rendere ancora più fluida e veloce la relazione con i clienti in quei momenti "multicanale" che sempre di più stanno aumentando.

Vedere dal vivo e ascoltare rimangono sempre uno dei momenti più determinanti per ogni strategia multicanale, cosi come il valore della squadra e delle informazioni che rendi loro disponibili.
Parlando con molti responsabili intervenuti ieri ho percepito e fatto mia questa loro evidente richiesta: abbiamo bisogno sempre di più di informazioni sui clienti che ci aiutino ad andare sempre più in velocità nelle nostre attività quotidiane.

Ho tanto su cui lavorare, grazie!

Piccolo merito che mi prendo: aver fatto scattare una gigantesca foto di gruppo, prima dell'apertura, radunando tutti insieme, vecchi (di anzianità Comet) e nuovi. Sono certo che più di qualcuno ripenserà a quel momento e in un modo o nell'altro avrà fatto suoi gli elementi importanti del valori di una squadra: per la buona riuscita di un risultato il valore del lavoro di ogni singola persona è fondamentale.
Ieri l'ho toccato con mano.
Posta un commento