16/01/13

Pensieri differenti e modi differenti

Questa mattina ho richiesto a un mio fornitore di aiutarmi in un problema. Non posso descrivere per non rendere riconoscibile il fornitore, mi interessa di piu" esprimere il concetto.
Il fornitore mi ha risposto in modo lapidario, sconsigliandomi di provare la nuova soluzione, perchè diversa dal modo di operare classico.
Trovo IRRITANTE  questo atteggiamento, perchè il problema mio e' reale e voglio provarle tutte x risolverlo e non mi importa se devo agire in modo non convenzionale, anzi. In tanti libri si suggerisce di provare a cambiare le regole, stucchevole il comportamento del fornitore che mi ricotda quel consulente a cui chiedevi soluzioni e ti rispondeva sempre no, perche' cosi gli faceva comodo.
Altra musica invece quando chiamo altre tipologie di fornitori, appena espongo un problema si dannano x fornirmi soluzioni che vanmo oltre il richiesto.
Perche' atteggiamenti cosi differenti? Ogni giorno ho tanti clienti (colleghi, capo, clienti, fornitori, partner) cui dedico tempo x risolvere ogni loro problema, perche' c'e' chi ha pensieri differenti?
INSPIEGABILE

Posta un commento