19/07/12

Viva la donna in attesa


Voglio dire anche io la mia sul caso Marissa Mayer, nuovo ad di Yahoo.
L'altro giorno, essendo nelle mie cerchie di persone che seguo, ho visto il suo eccitante post.
Una donna, una delle prime matricole dell'azienda Google, lascia e accetta una nuova sfida: capo di Yahoo.
E già qui basterebbe per i fiumi di inchiostro da scrivere sul fatto che una donna arriva a capo di un'azienda cosi, in fatto di cultura sulla meritocrazia oltreoceano hanno una marcia in più.

Poi dopo qualche ora si scopre che chi l'ha selezionata sapeva anche che aspettava un bambino e se ne è bellamente fregato, ma l'ha scelto ugualmente.

Immediatamente ho fatto il paragone con una frase del consulente della sicurezza che qualche settimana fa apostrofava "le donne che sono in attesa devono dirlo subito, anche se a rischio di contratto, perchè il vero indifeso da proteggere è colui che deve ancora nascere, che non  va messo a rischio.
Perchè lo so che se qualcuna qui non ha il contratto stabile immediatamente si pensa al contratto, ma si deve pensare al bambino..."

Ecco, qui in Italia le donne come vengono considerate? Quante sono le aziende che guardano sempre con sospetto la donna che non ha ancora avuto figli e che non le permettono nemmeno di fare carriera perchè tanto prima o poi dovrà fare dei figli?

Perchè una donna che fa un figlio diventa immediatamente non produttiva?

Vale di più una donna brillante che fa funzionare il cervello e sa dare valore alla propria vita arricchendola giustamente con un figlio o un uomo con cervello spento???

Bhe a Yahoo non hanno avuto un dubbio e credo potessero permettersi di prendere tanti uomini... Meravigliosa lezione...
Tanto qui in Italia pensiamo che sia sufficiente far dimettere un'igienista dentale che sa brillantemente governare una regione per rifarsi una verginità...
Chi l'ha scelta, chi l'ha accettata, chi ha avvallato la sua candidatura dovrebbe almeno avere il buon gusto di non ricandidarsi, di dimettersi, etc... vivremo mai un'epoca in cui saremo fieri del paese che siamo???
E i politici non sono il marcio, sono lo specchio del paese, smettiamo di prenderci in giro...

Io conosco tante donne valide scavalcate da uomini senza cervello, che potrebbero stare anche 2 anni a lavorare senza produrre il valore di certe donne che lavorano mentre scaldano un biberon.



Posta un commento