05/02/12

Mondo reale e virtuale

Domenica mattina, un sms del capo "ce la fai a mandare un sms? Lo manederei a questi negozi, dicendo che ..."
Accendo il pc mi collego con Citrix Desktop Office alla console del mio pc aziendale e in 15 minuti organizzo messaggi via sms, avendo cura di effettuare prima un po' di profiling incrociando dati di vendita, dati comportamentali dei clienti, azioni di pulizia del database.
Carico il tutto sul mio account sms-trend (azienda molto aggressiva che di recente mi ha offerto un prezzo eccezionale sull'invio degli sms, la consiglio a tutti) e sparo i miei sms.
Nel frattempo guardo fuori e mi accorgo che il sole esiste ancora e mi chiedo quanti di coloro cui ho inviato sms saranno in grado di muoversi per raggiungere i nostri negozi.
Giovedi parto per un viaggio e cosi cerco di essere pronto con notizie in modo da non farmi trovare impreparato per cui lancio un tweet per comprendere se anche l'aeroporto di Bologna tweetta e subito mi viene segnalato il loro account, scorro i loro tweet e vedo che ci sono anche oggi, eccezionalmente, a dare informazioni, bravi, un bel segnale, segno che tante aziende si stanno organizzando anche qui in Italia.
Mondo reale e virtuale si stanno sempre più incrociando, forza e coraggio, il mio sogno è di poter lavorare da una spiaggia sfruttando tutte le potenzialità della tecnologia e le competenza acquisite, chissà se riuscirò a realizzare questo sogno un giorno ...:-) Anche perchè molto meglio da una spiaggia che da questa inquietante montagna di neve!
Posta un commento