17/10/11

Quanto può valere un blog?

In questi giorni sto leggendo il libro Open su Andre Agassi. Scritto in stile brillante sta scorrendo d'un fiato perchè è entusiasmante ripercorrere le sue tappe e constatare quanto il talento senza la determinazione valga molto poco. Vale più il talento o la determinazione?
Quante volte abbiamo un'idea brillante, sappiamo leggere nel futuro, ma poi senza un'applicazione totale e determinata non riusciamo a chiudere il cerchio?
In questi giorni vorrei per esempio far in modo che più persone all'interno della mia organizzazione si occupassero di social media. Raccontarla a parole è semplice, un tempo dicevo "basterebbe che almeno 7 persone pubblicassero un post a testa", basterebbe che ognuno dei 1.000 dipendenti condividesse, ma mi accorgo che non basta. Devo insistere e prendere a braccetto ognuno dei 7 che ho in mente e fare in modo che posti con sistematicità, ora realizzerò un video ad uso interno per far vedere quanto è facile condividere, etc... etc... Mi sembra di essere un po' come il padre "odiato" di Agassi che costringeva il piccolo Andre a colpire le palle del dragone sparapalle... Se colpirai 2.500 palle al giorno ne colpirai 17.500 a settimana, ovvero quasi un milione all'anno e chi colpisce quasi un milione di palle diventa imbattibile!
Fondamentale per Agassi è stato trovare il vero motivo, il senso per tornare a essere il numero 1, la sua fondazione! Per cui oltre a talento e determinazione l'altra chiave è la motivazione.
Cose semplici, a volte basta aver chiare quelle!
In questo blog racconto di me, della mia attività professionale, di quello che faccio ogni giorno, lo faccio con passione perchè un giorno mi piacerebbe dimostrare quanto può valere anche un semplice blog personale.
Attualmente dico che potrebbe valere 500.000 euro. In futuro spiegherò il perchè.

Ps: chi volesse una buona lettura, non si perda Open!
Posta un commento