24/05/11

Controllo della comunicazione


L'altro giorno ho scritto un post su un'azienda con cui collaboro.
Avevno letto il blog e chiedevano una modifica sull'articolo scritto.

Ho effettuato la modifica, ma... forse quest'azienda non ha fatto una gran mossa, perchè è probabile che in futuro non abbia più molta voglia di scrivere di loro.
Scrivo per divertimento e lo faccio una volta al giorno cercando di selezionare gli avvenimenti, gli episodi, le utilità.
Potrei scrivere di mille argomenti...

In fondo il blogger scrive a sensazione, scrive quel che gli è rimasto. Se riporta male significa che non è passato il concetto bene, significa tante cose, ma di sicuro non credo si debba dialogare in questo modo con i clienti, lo trovo un volersi imporre che non corrisponde assolutamente al concetto di "conversazioni" che si svolgono ogni giorno tra i tanti attori del nostro quotidiano.

Che dite? Forse non hanno mai letto Naked conversation...
Posta un commento