29/04/11

Indagini e ricerche

Oggi giornata dedicata in gran parte al mondo delle ricerche.
Come dice il dott. Maestri di Nomesis (dal brillante eloquio) meglio navigare con la bussola o senza? Le indagini vanno considerate, soprattutto in un mercato, come lo sono tanti, in tempesta, come la bussola necessaria.

E si trovano sempre tanti spunti interessanti su cui confrontarsi.
Mi sono quindi studiato attentamente l'ultima indagine sul mercato Eldom effettuata dal Cermes. Tra tutti i (pessimi) indicatori emerge con forza un dato sociale che mi ha colpito: la gente ha sempre meno tempo per tutto, per cui anche gli acquisti necessitano di un minor tempo di valutazione e anche un minor tempo dedicato alle visite nei negozi.
Ce la si gioca quindi in modo più concentrato, anche perchè il consumatore è sempre più razionale, meno influenzabile, ha le idee più chiare (almeno rispetto a qualche anno fa).
Indagine davvero molto ricca di spunti.
Ma il top di oggi è stato partecipare al 2011 Global CMO Study, 45 minuti di intervista effettuati da un team di una famosa società multinazionale di consulenza sull'utilizzo della tecnologia nel Marketing.
Uno studio mondiale di cui sono ovviamente curiosissimo di conoscere anche tutti gli aspetti di confronto con persone che fanno il mio stesso lavoro in altre aziende.
Non si finisce mai di confrontarsi, ma è sempre entusiasmante quando ti rendi conto di essere completamente immerso nella realtà. I miei giudizi sono stati abbastanza spietati, come sempre bisognerebbe essere quando si tratta di se stessi.

Anche qui il tema ricorrente per me è analytics, conoscere, valutare e decidere. Mi ricorda molto le decisioni che un arbitro deve assumere in campo...
Posta un commento