15/01/13

Il nuovo sito Oliviero.it


Ieri sera nel mio stream su Linkedin ho osservato una richiesta di commento da parte di Andrea Macchiavelli  relativamente al lancio del nuovo sito www.oliviero.it.
Essendo un sito di ecommerce sportivo "storico" sono andato subito dal mio smartphone a guardarlo.
Ormai la sera, quando posso, non accendo più il pc, ma se mi va navigo dal telefono, anche per comprendere come avvengono i percorsi via mobile, quali pubblicità si incontrano etc... etc...
Al volo ho postato "Non è user mobile".
Un po' mi è dispiaciuto commentare cosi, perchè immagino quanti sforzi, quanti ragionamenti ci siano stati dietro il lancio del nuovo sito, ma Andrea richiedeva anche critiche, per cui, esattamente come vorrei io, sono andato dritto al cuore del problema, ovvero il sito non è ottimizzato per gli smartphone e questo, lanciando un sito nuovo è una grossa pecca perchè i dati di traffico che da Analytics vediamo ci evidenziano questo trend.
Stamattina ho navigato il sito da desktop e lo trovo "bello, snello, veloce, con un carrello efficace".
Mi colpisce un po' l'inserimento degli annunci adwords, che mandano via il cliente dal proprio sito, che personalmente non farei, ma se rappresentano una buona fonte di ricavo è da valutare (ma quanto è il ricavo?")
Ovviamente ieri sera subito ho visto la risposta di Andrea che mi diceva che sta studiando il progetto dedicato al mobile, esattamente come sto facendo io per il sito aziendale, anche se... e qui però mi tocca nascondere certi argomenti.
Insomma caro Andrea, spero di non averti dato troppo dispiaciuto con il mio lapidario commento, hai tutto il mio apprezzamento per il bel lavoro svolto sul sito, perdona la lapidarietà del commento postata, era una provocazione che però conferma la necessità di sviluppi dedicati allo smartphone.


Posta un commento