23/11/13

Il nuovo re degli scacchi è norvegese


Da qualche parte ho letto che il gioco degli scacchi sono lo specchio delle nuove tendenze mondiali, soprattutto relative all'intelligenza
Negli ultimi anni il campione mondiale uomini è stato un indiano, tra le donne una cinese, prendiamo come auspicio che ora il campione è un europeo, norvegese, Carlsen.
Gli scacchi una delle mie grandi passioni, è difficile che passi una giornata senza farmi una partita.
Forza europei, non dobbiamo aver paura di indiani e cinesi, anche noi abbiamo tanta intelligenza da metterci!
Se vuoi rivedere tutte le partite della finale mondiale.
E se qualcuno vuole sfidarmi in una partita on line io sono sempre ben contento di trovare nuovi giocatori!

Ps: ho fatto più di un colloquio di lavoro, nessuno ha mai apprezzato nel mio curriculum che sono appassionato di scacchi, eppure, se io fossi un selezionatore, partirei proprio da una domanda "Vedo che lei è appassionato di scacchi, come pensa le sia utile nel suo lavoro?"
Introdurrei il gioco nelle scuole elementari, allena la capacità di concentrazione e la capacità di analizzare velocemente le situazioni, doti fondamentali nel mondo del lavoro di oggi.
Pensateci e a Natale, invece che regalare un ipad ai vostri bambini, magari regalate una scacchiera!
Posta un commento