18/10/13

Baraldo su Trade Bianco


Al termine di una giornata pazzesca, dove ancora una volta mi pregio e mi vanto di aver cresciuto un collaboratore fantastico (non lo nomino perchè non ho ben capito quanto voglia rimanere anonimo nel web...) che mi ha risolto problemi ovunque in velocità, mi godo il mio articolo su Trade Bianco, rivista di settore che mi ha onorato contattandomi per descrivere come stanno evolvendosi le dinamiche promozionali.
Nell'articolo che potete leggere qui nella versione on line, ma esiste la più godibile versione per tablet, parlo di quanto la digitalizzazione sta avanzando nelle nostre aziende per eliminare la carta.
E non sapete quanto mi dispiaccia rispondere ad aziende che mi chiamano per stampare "Guardi, non parli con me, io smaterializzo ogni contenuto, purtroppo sono il suo nemico".

Mi ha fatto particolarmente sorridere come i colleghi del negozio hanno evidenziato questo articolo. "Anche qui", segno che ormai della mia presenza non ne possono più, ormai carta fedeltà, sito, meccanismi promozionali multichannel sono in tantissimi processi aziendali e il mio nome è sempre associato!

Ma tanto so che in fondo mi vogliono bene e spero che apprezzino le mie iniziative, volte più che mai a diffondere un'immagine innovativa, dinamica, multicanale dell'azienda, al passo con i tempi.
Speriamo serva a non perdere nessun posto di lavoro e anzi aumentarli.
Questa crisi non è affatto passata e con grande entusiasmo sono passato l'altro giorno a spronare i ragazzi del cantiere del nuovo negozio di Casalecchio, generare entusiasmo serve a tutti.

Ps: caro Trade ci rivediamo per la copertina, mica potete sempre darla a MediaWorld... :-)




Posta un commento