12/09/13

Per un calcio moderno gioco di testa

Non vedevo l'ora di leggere questo libro di Roberto Civitarese.
Non sapevo cosa aspettarmi da queste pagine, che ho letto tutte d'un fiato.
Il libro è semplice e parla di quel che un mental coach può fare per un atleta, in particolare calciatore.
Se è vero che ci sono persone per allenare muscoli, pance e portafogli dei calciatori, è forse anche vero che spesso manca colui che possa allenare la testa, senza la quale se ne vanno in maniera inesorabile tutte le fortune di un giocatore.
Civitarese, protagonista in questi mesi, di un master sul mental coaching, ( leggi tutto su http://www.robertocivitarese.it/) ci svela come qualche calciatore lo approccia e come lui si propone di aiutarli, il tutto per alimentare il sogno dei singoli calciatori e probabilmente dello stesso autore.
Mi sono segnato tanti spunti, ma di sicuro quello che mi ha colpito di più, è "se vogliamo cambiare, inutile fare sempre le stesse cose, cosi come è inutile concentrarsi su cose che non dipendono da noi, come la scelta di un allenatore o di un qualsiasi capo al lavoro."
Meglio non sprecare energie in delusioni, molto meglio focalizzarsi sui nostri obiettivi e sogni.
Frequentando molti ambienti sportivi credo che questo libro e qualche lezione di Civitarese farebbe bene a tantissimi, atleti, genitori, manager, allenatori, presidenti.

Come sempre leggete la mia critica su Amazon che spero possa essere utile a qualcuno, se ti è utile votala, che mi aiuti a salire nella classifica nei top recensori!
Ps: purtroppo il libro non è disponibile in formato digitale, dovete ordinarlo sul sito dell'editore.

Libro consigliato ad atleti, genitori di atleti, allenatori, lettori di sport, aspiranti mental coach e, perchè no, aspiranti in generale, per comprendere che a volte basta un pizzico di determinazione per far accadere le cose.



Posta un commento