01/06/12

Evento sismico Emilia: nota informativa dell'ufficio Protezione civile della Provincia di Bologna – situazione aggiornata alla sera del 31 maggio 2012

Credo sia dovere di un blogger mantenere aggiornati i suoi lettori sulla situazione, in modo che ci si renda conto di quanto grave sia la situazione, perchè da fuori, da Milano, da Torino non si ha la percezione di quanto grave sia la situazione.
Potendo fare poco pubblico qui la situazione del bolognese rimandata dalla Protezione civile di Bologna.
Stiamo vicini ai nostri amici e ai loro parenti, fisicamente e psicologicamente è una situazione davvero sofferente.
Le continue scosse distruggono psicologicamente, possiamo solo stare loro vicini, magari con un piccolo aiuto economico. Rinunciamo a qualcosa nella nostra quotidianità e aiutiamo questa gente.
Lunedi scorso qualcuno si dichiarava già contento perchè aveva riaperto qualche negozio, stavano ripartendo con determinazione senza piangersi addosso nemmeno un secondo, poi martedi il disastro.
Evento sismico Emilia: nota informativa dell'ufficio Protezione civile della Provincia di Bologna – situazione aggiornata alla sera del 31 maggio 2012

Qualche amico dice "purtroppo siamo emiliani, della serie siamo fieri, grandi lavoratori a testa bassa, ce la facciamo da soli e invece questa è una tragedia enorme, da fuori devono capire e aiutarci."
Anche qui a Bologna, solo sfiorata, la tensione è altissima, cerchiamo di tornare alla normalità, ma da oggi e per molto tempo la nostra normalità dovrà anche essere fare qualcosa di concreto per aiutare che a pochi km ha perso tanto. Rinunciamo a qualcosa ogni giorno e ogni tanto devolviamo!
Scegliete sottoscrizioni affidabili, quando volete e come volete, l'Emilia Romagna e la sue gente lo meritano, aiutateci!

Ecco quella del Resto del Carlino:
l conto corrente su cui versare è intestato a Mediafriends, BancaIntesa SanPaolo, IBAN IT 41 D 03069 09400 615215320387, indicando nella causale “terremoto Emilia Romagna” 
Posta un commento